Edilizia libera? Sì grazie!

L’arrivo del Glossario ha semplificato radicalmente le procedure per molti interventi di edilizia. E’ finalmente a disposizione un elenco, al momento in fase di completamento, che si potrà consultare prima intraprendere lavori di ristrutturazione.
E’ comunque importante precisare che le opere di edilizia dovranno sempre rispettare tutte le regole antincendio, antisismiche, igienico-sanitarie e di tutela dei beni culturali.

Quando si può parlare di edilizia libera

L’edilizia libera coprirà tutti gli interventi di sostituzione di pavimentazioni (sia interne che esterne), la manutenzione degli intonaci, il miglioramento di grondaie, la sostituzione di tutti i rivestimenti sia interni che esterni, e molte altre opere.
Non sarà, inoltre, necessaria una comunicazione preventiva nè un’autorizzazione per gli interventi di sostituzione delle inferriate e di altri elementi di sicurezza.

Consulta ora il glossario-edilizia-libera

Affidarsi ad esperti in materia

L’arrivo del Glossario, sta cambiando radicalmente il sistema e i nostri esperti geometri, architetti ed ingegneri a Roma hanno già esaminato tutte le caratteristiche innovative da mettere in pratica per i clienti. Catasto web è il punto di partenza per intraprendere le opere di edilizia senza incorrere in problemi burocratici e seguendo sempre le norme in continuo aggiornamento.

 

E’ fondamentale affidarsi a tecnici abilitati anche solo per una consulenza. Ogni informazione a cui farete riferimento dovrà essere corretta ed esaustiva in modo da non comportare nessun ostacolo legislativo a lavori iniziati. La creazione del Glossario per l’edilizia libera è l’inizio di una nuova era dell’edilizia. Se si osserveranno meticolosamente tutte le normative non ci sarà più il rischio di sbagliare per mancanza di informazione. Dunque regole precise e chiare a cui fare riferimento nell’elenco contenuto nel glossario.